Accessori da viaggio che non immaginavo neanche che esistessero! Ma basta farsi un giro sul web per scoprire le cose più assurde: l’obiettivo di ognuna è facilitare alcune tipiche situazioni da viaggio. Per quest’articolo ne abbiamo scelte quattro.

Arriva dall’azienda statunitense Global Trac un nuovo e interessante dispositivo GPS utile per i nostri spostamenti in aeromobile.

trakdot

Si chiama TrakDot ed è un piccolo oggetto contenente un chip GPS che si aggiunge al bagaglio e consente di rilevarne la posizione durante il tragitto. Una volta installata la relativa applicazione, TrakDot comunica con il proprietario attraverso smartphone avvisandolo con notifica dell’esatta ubicazione e di quando è pronto ad essere prelevato dal nastro.

E se il proprietario non è provvisto di smartphone, il dispositivo comunicherà attraverso SMS: in questo modo chiunque può acquistare il geniale gadget.Il costo si aggira intorno ai 50 dollari, a cui si sommeranno i costi si attivazione (9$) e annuali di assistenza tecnica (13%). Per maggiori info visitate il sito del produttore www.globatrac.com

Altro oggetto utile ai nostri viaggi in aereo è la bilancia digitale pesa bagagli: un gadget di piccole dimensioni che ci salva dall’ansia delle restrizioni del peso del bagaglio a mano al check-in. Se ne trovano di vari tipi e di differenti marche; ad esempio nelle librerie Feltrinelli ma anche e soprattutto comodamente da Amazon si possono acquistare diversi modelli, tra cui quelli di Kikkerland; ma anche Samsonite ne ha differenti versioni (manuale e digitale) acquistabili nei negozio fisici e online. Non è neanche così difficile trovarli in promozione sui siti di gruppi di acquisto tipo Groupon o Groupalia.

L’oggetto più venduto però, è l’Adattatore da Viaggio Universale All-in-one.

Molto utile per viaggiare all’estero con apparecchiature e dispositivi elettronici come computer portatile, iPad, smartphone, ma anche asciugacapelli, piastre e rasoi elettrici.

Leggi anche:   New York: oltre i grattacieli, il vino che non ti aspetti

Invece, un oggetto assurdo che non pensavo neanche esistesse è la lavatrice da viaggio: ebbene si, esiste. E la voglio! Ci sono modelli che riescono a lavare fino a 3,5kg di carico. Utile per i viaggi in camper ad esempio, oppure ovunque ci possa servire. Di recente invenzione e un po’ diversa dalla precedente è Scrubba, la lavatrice/sacca da viaggio ecologica: leggera, compatta, non ha bisogno neanche di energia elettrica per funzionare. Solo un po’ di detersivo e pazienza fisica, come le nostre nonne decenni fa.

Per ultimo, tra gli accessori da viaggio più utili, vi presentiamo Maptor, il proiettore portatile di mappe. Può evidenziare la mappa desiderata su di qualsiasi superficie, anche sulla mano. Ed avendo un sensore GPS incorporato, sulla mappa visualizzerà anche la posizione in cui ci si trova. Niente di più utile, soprattutto se non amiamo girare con le mappe cartacee.
proiettore mappe Per info visitate il sito del produttore: www.yankodesign.com

 

Print Friendly, PDF & Email