Turisti e amanti del cinema francese hanno dato la caccia a location cinematografiche di Amélie a Parigi da quando il film è uscito nel 2001. Amélie o The Fabulous Destiny di Amélie Poulain è l’eccentrica storia di una donna eccentrica. Vive a Montmartre e decide di aiutare le persone a essere felici. Cioè, naturalmente, finché non incontra Nino e non può fare a meno di provare a essere felice se stessa. Tuttavia, nel mondo di Amélie, il corso del vero amore non sarebbe mai andato liscio.

–> Dove dormire a Parigi

I luoghi del film Amélie

La trama

Il regista del film, Jean-Pierre Jeunet, viveva a Montmartre, un quartiere nel nord di Parigi. La maggior parte delle location dei film ci sono ma alcune sono disseminate per la città. Le riprese degli interni sono state girate in uno studio a Colonia, in Germania. Alcune scene sono state girate in un’altra zona della Francia, Val-d’Oise, appena a nord della città. Qui, ho elencato tutte le location dei film di Amélie che potrei rintracciare a Parigi. Ho elencato quelli di Montmartre prima e poi il resto di Parigi. Solo per avvisarti, è una lunga lista.

La mappa

I luoghi del film Amélie a Montmartre

1. Il cafè dove lavora Amélie

Il bar in cui ha lavorato Amélie è uno dei classici esempi del perchè i turisti amano cercare i luoghi del film. Il bar si presta perfettamente, sia internamente che esternamente, a essere una location cinematografica.
L’interno è cambiato un po’, dal 2001 non esiste più la parte del tabacchi. Ma potete sempre prendere il Crème brûlée al cardamomo, è magnifico.

Leggi anche:   Orgoglio e Pregiudizio: visitare le location del film

amelie cafe   amelie cafe

2. La casa di Amelie

Amélie non vive lontano dal Café des Deux Moulins, a pochi passi di distanza vi troverete in Rue des Trois-Frères, Paris 18

3. Au Marché de la Butte (Maison Collignon), angolo of Rue des Trois Frères/Rue Androuet

Anche la drogheria dove Amélie ama fermarsi e ascoltare pettegolezzi e il commesso Lucien è suo amico, non è lontana dal suo appartamento: è proprio in fondo alla strada. Montmartre è un quartiere davvero compatto.

P1000036

4. Rue Saint-Vincent

Il film inizia con una scena di questa strada, quando la bottiglia blu vola scivola mentre nasce Amélie.

5. Abbesses Métro Station, 22 Rue des Abbesses

Questa stazione è dove Amélie incontra il cieco che suona la sua canzone sulla banchini. La stazione è anche il luogo in cui Amélie incontra Nino per la prima volta mentre cerca le foto sotto il Photobooth, la cabina per le fototessere automatiche.

amelie metro

6. Lamarck – Stazione della metropolitana di Caulaincourt, 53 Rue Lamarck

Più tardi nel film, Amélie vede l’uomo cieco che ha incontrato in precedenza in metro. Lo porta a fare una passeggiata lungo la Rue Lamarck e commenta le attrazioni mentre passano. Lo lascia in questa stazione della metropolitana con la grande doppia scala.

Amelie Poulain – Lamarck from Grimpret on Vimeo.

7. La stazione della metropolitana La Chapelle, Boulevard de la Chapelle, 75018

I ponti vicino alla stazione di La Chapelle furono usati durante il montaggio quando Amélie non ebbe fortuna nel trovare il giusto Mr Bretodeau. Nel film sono state usate molte stazioni della metropolitana, a volte anche due contemporaneamente per la stessa scena.

La Chapelle metro

8. Palace Video, 37 Boulevard de Clichy

Nino lavora in questo negozio di video per adulti, tranne il mercoledì quando lavora al luna park. Da qualche tempo il negozio si chiama “Toys Palace”.

9. Basilica del Sacro Cuore, 37 Rue du Chevalier de la Barre

La famosa chiesa parigina appare nel film quando Amélie lascia frecce blu per Nino, che lo guidano su per le scale fino al belvedere del Sacré-Coeur.  Si intravede anche più avanti nel film quando Amélie è in sello allo scooter con Nino.

paris sacre coeur

10. Funiculaire – Gare Basse, vicino a Louise Michel Square

La fermata della funicolare è in fondo alla collina che porta al Sacré-Coeur. È qui che Amélie chiede a Nino di incontrarla vicino alla giostra e lo chiama da un telefono pubblico.

11. Rue Ernest Roche, 75017

Alla fine del film, questa è la strada in cui Amélie e Nino cavalcano con il suo scooter, innamorandosi.

I luoghi del film Amélie nel resto di Parigi

1. Cattedrale di Notre-Dame, 6 Parvis Notre-Dame – Pl. Jean-Paul II

Il film inizia con una scena molto particolare: la madre di Amélie viene uccisa da un turista che poi si suicida saltando dalla cima della cattedrale di Notre-Dame.

Leggi anche:   Game of Thrones: i luoghi del film

Cattedrale di Notre-Dame

2. Canal Saint-Martin, Folie-Méricourt

L’iconica location cinematografica di Amélie è il Canal Saint-Martin, visibile soprattutto nelle prime scene del film. Uno degli hobby di Amélie è quello di salire sul ponte per lanciare pietre in acqua,  e in effetti la vedremo per tutto il film raccoglierle regolarmente ovunque si trovi.

3. Stazione ferroviaria Gare du Nord

Questa è la stazione ferroviaria che frequenta Amélie quando visita la casa di suo padre, appena a nord di Parigi.

4. Stazione ferroviaria Gare de l’Est

Questa è la stazione ferroviaria con la scena più iconica del film, quando Nino fugge da Amélie mentre lei lo insegue, Gnomo da giardino al seguito. La sala dei biglietti, Salle des pas perdus, ha visto molti rinnovamenti da quando è stato rilasciato il film, ma dovrebbe ancora esistere la cabina fotografica.

Paris Gare de l'Est

5. Phonebox, vicino all’angolo di Rue Descartes / Rue Clovis

Questa è la cabina telefonica in cui Amélie restituisce la scatola di ricordi di Bretodeau. È uno splendido spazio aperto e nel film è accanto a un’enorme bancarella di fiori.

6. Stazione della metropolitana Porte des Lilas, Rue de Belleville

La stazione appare solo brevemente quando Amélie cerca di dare soldi a un senzatetto.

7. Le Verre à Pied Bar, 118 Rue Mouffetard

Questo è il bar (video precedente) in cui Amélie origlia il racconto di Bretodeau e condividere l’azione di restituzione anonima e gentile ricevuta.

8. Pont des Arts (Bridge)

Venuta a conoscenza che la sua buona azione è stata ripagata, Amélie salta allegramente attraverso questo famoso e bizzarro ponte parigino.

Pont-des-Arts-parigi

Una cosa incredibile di questo film è che ogni posizione si trova esattamente dove è nella vita reale di Parigi. Per esempio, il Le Verre à Pied Bar è a sud del fiume Senna, quindi, naturalmente, Amélie deve dirigersi a nord oltre il ponte per tornare a Montmartre. E nel film è esattamente così. E ancora, Amelie, come per tutti nella vita reale, passa tanto tempo nelle stazioni della metropolitana, perché la città di Parigi è enormemente estesa.

9. Fiera di Foire du Trone, Pelouse de Reuilly

Questo è il luna park in cui Nino lavora e Amélie visita e finisce nel visitare la Haunted House (la casa stregata) .Normalmente è aperto solo da aprile a maggio di ogni anno.

amelie bar

10. Stazione della linea 6, stazione della metropolitana La Motte-Picquet-Grenelle, Boulevard de Grenelle

Questa è una delle stazioni della metropolitana in cui Nino ha affisso poster affinché Amélie li leggesse. I poster recitano “Ou et Quand?” Che si traduce in “Dove e quando?”

 

 

Print Friendly, PDF & Email