Home > Eventi > Eventi Lombardia > Mostra Klimt. Alle origini di un mito – Palazzo Reale di Milano
Mostra Klimt. Alle origini di un mito – Palazzo Reale di Milano

Mostra Klimt. Alle origini di un mito – Palazzo Reale di Milano

Dal 12 marzo al 13 luglio 2014, Palazzo Reale di Milano ospiterà la mostra “Alle origini del mito” dedicata a Gustav Klimt.  Sono in esposizione 20 tele ad olio allestite grazie alla collaborazione con il Museo Belvedere di Vienna.

Chi vuole sapere di più su di me, cioè sull’artista, l’unico che vale la pena di conoscere, osservi attentamente i miei dipinti per rintracciarvi chi sono e cosa voglio.

Il percorso espositivo inizia con delle tele che rappresentano i primi anni della formazione professionale dell’artista, insieme con i sui fratelli Ernest e Georg, trattasi infatti di immagini che ritraggono scene di vita familiare. Il percorso prosegue con la fase di maturazione, con l’apprendistato alla Scuola d’Arte Viennese, per poi arrivare alla Secessione Viennese, di cui Klimt fu un illustre esponente e da cui si distaccherà dando vita ad una tecnica fatta di particolari tocchi di luce e preziosi tocchi cromatici, lasciando un segno indelebile nella storia dell’arte.

I visitatori potranno ammirare la ricostruzione di  una delle opere più importanti di Klimt “il fregio di Beethoven” esposto in  una sala intera accompagnato, come sottofondo, dalla Nona sinfonia dello stesso compositore. In mostra anche opere “Salomè”, “Girasole”, “Adamo ed Eva”, “Acqua in movimento”, opere che spaziano dal paesaggio al ritratto, dalla meditazione sulla vita umana alla gioia di vivere,  illustrando i periodi importanti della vita dell’artista e facendo di Klimt uno dei personaggi più interessanti della storia della pittura e il più innovativo tra i pittori dell’Ottocento europeo.

Chi è Gustav Klimt – Pittore austriaco (Baumgartner, Vienna, 1862 – Vienna 1918); è stato il principale esponente della Secessione viennese. Figlio dell’incisore e orefice boemo Ernst, incominciò a lavorare seguendo la professione paterna […]. Dal 1900 al 1903 fu incaricato di dipingere tre composizioni, ispirate alla Filosofia, alla Medicina e alla Giurisprudenza, per l’università di Vienna, tutte rifiutate e aspramente criticate perché ritenute oscene. In una alternativa di crudo naturalismo e di astratto decorativismo, K. aveva infatti cercato di esaltarvi la natura e la vita in antitesi con le convenzioni sociali […] A formare la cultura figurativa di K. concorrono motivi bizantini e giapponesi e, soprattutto, elementi dello stile “floreale”. La pittura di K. mira a un’espressione raffinata, piena di sottintesi letterarî e simbolici, al cui cerebrale estetismo si associano accenti di acuta sensualità. La sua ricerca di sottili ritmi decorativi di linee e di colori ebbe grande influenza per la formazione delle correnti astrattiste, e dello stesso Kandinskij. (fonte: treccani.it)

 

Info mostra Klimt Milano

Dove
Palazzo Reale, Milano

Quando
12 marzo – 13 luglio 2014

Orari
Lunedì  14.30 – 19.30; Martedì, Mercoledì, Venerdì e Domenica 9.30- 19.30; Giovedì e Sabato 9.30 – 22.30.

Biglietti
intero  €11.00
ridotto €9,50

Prenotazioni e informazioni: +39.02.54917

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Scroll To Top