Mario Sironi 1885 – 1961 è in mostra al Complesso del Vittoriano di Roma dal 4 ottobre 2014 all’8 febbraio 2015.

Sironi è stato tra i maestri più importanti del 900 italiano e Roma oggi lo celebra con un’esposizione delle sue opere più significative, ripercorrendo tutte le stagioni della sua pittura, dagli esordi simbolisti al momento divisionista, al periodo futurista a quello metafisico, fino alle opere del secondo dopoguerra.

Attraverso novanta opere tra dipinti, bozzetti e riviste, l’esposizione vuole mettere in luce l’arte di Sironi partendo dalle creazioni giovanili fino a quelle degli ultimi giorni, facendo conoscere al meglio lo stile di quest’artista europeo di cui Pablo Picasso disse ”avete un grande Artista, forse il più grande del momento e non ve ne rendete conto”. L’esposizione romana ospiterà opere monumentali di Sironi come Il lavoratore  e L’impero entrambe del 1936.

Pittore, illustratore, grafico, architetto, scultore e decoratore Sironi è stato uno dei più originali pittori italiani e tra i più rappresentativi della sua epoca. È considerato come il più autorevole ed autoritario pittore italiano legato all’evoluzione del Futurismo italiano su scala europea.

L’esposizione parte dalla stagione simbolista e si continua con l’epoca futurista e metafisica. La mostra prosegue con il periodo degli anni 20, quando Sironi è tra i fondatori del Novecento Italiano e dà avvio a una stagione classica che comprende tra l’altro L’Architetto, 1922-1923.

Vengono poi esposti documenti del momento della sua “crisi espressionista” tra al fine degli anni Venti e l’inizio degli anni Trenta a cui seguirà la stagione nometafisica degli anni Quaranta concludendo con le opere decostruttive del dopoguerra, fino all’apocalissi finale, considerato quasi il testamento spirituale dell’artista.

Leggi anche:   Mostra Lucca "James Coignard: la magia della materia" fino al 30 settembre 2012

 

Info mostra Sironi Roma Vittoriano

Quando
dal 4 ottobre all’8 febbraio 2014
Dove
Complesso del Vittoriano – Piazza Venezia- Roma

Orari
dal lunedì al giovedì 9.30 – 19.30; venerdì e sabato 9.30 -22.00; domenica 9.30 -20.30

Biglietti
intero €12.00; ridotto €9.00

Print Friendly, PDF & Email