Home > Eventi > Eventi Lombardia > Mostra Modigliani Soutine e gli artisti maledetti. La collezione Netter – A Milano fino all’ 8 settembre 2013.
Mostra Modigliani Soutine e gli artisti maledetti. La collezione Netter – A Milano fino all’ 8 settembre 2013.

Mostra Modigliani Soutine e gli artisti maledetti. La collezione Netter – A Milano fino all’ 8 settembre 2013.

mostra modiglianiArriva a Palazzo Reale di Milano la mostra “Modigliani Soutine e gli artisti maledetti. La collezione Netter” dal 21 febbraio al 8 settembre 2013.

In esposizione ci saranno oltre 120 opere non solo di Amedeo Modigliani, ma anche di importanti artisti che vissero e dipinsero a Montparnasse agli inizi del ‘900. I capolavori, già precedentemente esposti alla Pinacothèque de Paris, arrivano per la prima volta in Italia e appartengono alla collezione privata di Jonas Netter (1967- 1946) che fu in quel periodo un acuto riconoscitore di talenti.

Oltre ai lavori di Modigliani dunque saranno in mostra artisti del calibro di Kisling, Suzanne Valadon, Soutine, Utrillo, Valadon, Kisling e altri che dipinsero a Montparnasse nei così detti “anni folli”, quando il famoso quartiere parigino divenne centro culturale di avanguardia ma soprattutto luogo di incontro di intellettuali e artisti.

Il percorso della mostra esibisce i capolavori acquistati da Netter nell’arco di tutta la vita. Rimasto particolarmente affascinato dai capolavori dell’allora giovane Modigliani, fu tra i primi ad acquistarne le opere, rimanendo colpito dall’originalità dei lavori e amando più di ogni altra cosa il modo in cui Modigliani dipingeva i volti femminili: volti rappresentati spesso con lunghi colli, come Fanciulla in abito giallo o Elvire con colletto bianco, entrambi esposti insieme a Ritratto di Soutine e Ritratto di Zborowski. Fu proprio Modigliani a presentare a Netter l’amico Soutine e di quest’ultimo sono esposti lavori come La pazza, Uomo con cappello e Scalinata rossa a cagnes.

Fu ancora una volta Modigliani a far scoprire a Nettar artisti come Utrillo, da cui rimase particolarmente affascinato dal modo di dipingere paesaggi e vedute; in particolare fanno parte della collezione in esposizione Piazza della chiesa a Montmagny, Rue Muller a Montmatre e Chiesa di periferia. In mostra anche dipinti di Suzanne Valadon tra cui Chiesa di Neyron e Ketty nuda mentre si stiracchia.

La particolarità e l’importanza di questa mostra stanno nel fatto che questi artisti a quel tempo non erano né famosi né tantomeno i loro dipinti venivano considerati dei capolavori, questo dimostra come Netter sia stato rivoluzionario e  come sia stata importante la sua intuizione.

Il Museo Interattivo di Viale Fulvio Testi 121, l’assessorato alla Cultura, Moda, Design, dal 15 al 19 marzo 2013, ha voluto realizzare, in collaborazione con la Fondazione Cineteca Italiana, un omaggio cinematografico di tre pellicole dedicate ad Amedeo Modigliani: “Modì tra arte e cinema”.

 

Info mostra Modigliani Milano

Sito: www.mostramodigliani.it

Dove
Piazza del Duomo, Palazzo Reale – Milano

Quando
dal 21 febbraio al 8 settembre 2013-02-24

Orario
dalle 9.30 alle 19.30;
il lunedì dalle 14.30 alle 19.30; il giovedì e il sabato dalle 9.30 alle 22.30.

 Biglietti
4 Euro ridotto; 11 Euro intero

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*

Scroll To Top