Tassa di soggiorno turistica: elenco comuni italiani

tassa soggiorno hotel

Elenco non esaustivo

Introdotta nel 2011 in base all’art.4 del Decreto Legislativo 14 marzo 2011 n.23., la tassa di soggiorno (o imposta di soggiorno) è un supplemento che ogni turista deve pagare per ogni notte che soggiorna in una struttura ricettiva; la tassa è imposta dall’ente turistico del comune o della regione dove si alloggia, come contributo per la salvaguardia e il mantenimento dell’infrastruttura turistica (pulizia, spiagge, sentieri, cultura ecc.).

Regolamentazione base: la tassa non può essere applicata indistintamente da tutti i comuni italiani, ma solo dai Comuni capoluogo di provincia oppure, fanno eccezione, quei comuni inseriti negli elenchi regionali delle località turistiche o in quelli delle città d’arte.
Il tetto minimo previsto è di 1 euro per un massimo di 5 euro (in base alla struttura) per ogni notte in cui si soggiorna in albergo, a persona. Ad esempio, un hotel a 5 stelle avrà una tassa di soggiorno più alta rispetto ad una struttura a 3 stelle o di classificazione inferiore.

L’elenco in tabella non è esaustivo di tutte le località che applicano la tassa di soggiorno, cercheremo di tenerlo aggiornato di volta in volta. Per segnalare errori, modifiche e/o nuovi inserimenti, scrivici!

Località Tariffe
(per notte a persona)
Minori Esenzioni
  ABRUZZO
 Pescasseroli   2,00  gratis fino a 14 anni – portatori di handicap non autosufficienti, con idonea certificazione medica e il loro accompagnatore;
– partecipanti ai viaggi di istruzione delle scuole di tutti gli ordini e gradi; 
Roccaraso da 0,50 a 2,50 euro gratis fino a 10 anni – una guida ed un autista di autobus, per ogni gruppo composto da minimo 20 persone.
Roseto degli Abruzzi da 1 a 2,50 euro  gratis fino a 14 anni – portatori di handicap certificati e loro accompagnatore
– soggetti ospiti per situazioni di emergenza
– i cittadini stranieri richiedenti protezione nazionale
– gli autisti di pullman delle agenzie di viaggi e turismo
– personale appartenente alla Polizia di Stato e alle altre Forze Armate che svolge attività di ordine e sicurezza pubblica
  BASILICATA  
Matera da 1 a 2 euro  gratis fino a 14 anni  – I soggetti che assistono i degenti ricoverati presso strutture sanitarie del territorio;
– I disabili
Regolamento comunale
Nova Siri (MT)  1 euro   gratis fino a 14 anni Esenzioni:
– ostelli della gioventù e strutture comunali;
– coloro che praticano terapie riabilitative e degenti ricoverati presso strutture
sanitarie (un accompagnatore per
paziente)
– i genitori e/o famigliari entro il secondo grado che accompagnano i malati
  CALABRIA  
Reggio Calabria da 1 a 2,50 euro gratis fino a 14 anni Esenzioni:
– soggetti che assistono i degenti ricoverati
– forze dell’ordine
– autisti di pullman
– accompagnatori turistici
Marina di Mandatoriccio (CS)  da 2 a 3 euro
 /
/
Cassano allo Ionio (CS) da 1 euro a 3 euro
   – autisti di pullman
– accompagnatori turistici

– animatori turistici
  CAMPANIA  
Napoli da 1 euro a 5 euro (extra lusso)
gratis fino a 18 anni Esenzioni
– dal 10° giorno
– i pazienti che devono effettuare trattamenti sanitari
– coloro che assistono i degenti ricoverati
– i genitori che accompagnano i minori di anni 18 malati;
Sorrento e penisola sorrentina (NA) da 1 euro a 1,50 euro
gratis fino a 18 anni  
Tassa di sbarco (sostituisce quella di soggiorno) Capri e Anacapri 1,50 euro   L’imposta di sbarco sarà riscossa dalle Compagnie di navigazione e dagli altri Vettori pubblici e privati.
Ischia  da 1 euro a 1,50 euro  gratis fino a 18 anni  
Maiori da 1 euro a 2 euro gratis fino a 10 anni Esenzioni:
– Gli autisti e/o accompagnatori per gruppi costuituiti da almeno 25 paganti
– Gli studenti
Ravello da 1 euro a 4 euro gratis fino a 16 anni Esenzioni
– i diversamente abili che dovranno esibire al gestore idonea documentazione;
– gli autisti di pullman e gli accompagnatori turistici che prestano attività di assistenza a gruppi organizzati dalle agenzie di viaggi e turismo.
– l’esenzione si applica per ogni autista di pullman e per un accompagnatore turistico ogni 20 partecipanti;
– l’imposta non dovrà essere corrisposta dopo il 7° giorno di soggiorno
Salerno da 2 a 3 euro
gratis fino a 12 anni Esenzioni:
– i diversamente abili che dovranno esibire al gestore idonea documentazione;
– gli autisti di pullman e gli accompagnatori turistici che prestano attività di assistenza a gruppi organizzati dalle agenzie di viaggi e turismo.
– l’esenzione si applica per ogni autista di pullman e per un accompagnatore turistico.
  EMILIA ROMAGNA  
 Bologna da 1 a 4 euro
gratis fino a 14 anni  esenzioni dalla 6° notte
Parma da € 0,50 a 2 euro gratis fino a 12 anni Esenzioni dalla 5° notte
  FRIULI V.G.  
 Trieste 2,10 euro
(1,10 euro dai 10 ai 16 anni)
gratis fino a 10 anni  
  LAZIO  
Roma da 2,00 euro a 7,00 euro    Fonte
Fiumicino (RM) 2,00 euro    massimo 10 pernottamenti
  LIGURIA  
La Spezia      
Genova da 1 euro a 3 euro gratis fino a 14 anni Esenzioni:
– dal 9° giorno
– minori fino al 14° anno di età
– persone che si devono sottoporre a terapie in strutture sanitarie
– persone che assistono degenti ricoverati
– forze dell’ordine
– soggetti che soggiornano a spese dell’Amministrazione comunale
Fonte
  LOMBARDIA  
Bergamo – 6% sul costo del pernottamento con limite massimo di 4€ a persona per notte.
– Negli “Ostelli della gioventù” l’importo è di 0,50€ a persona per notte.
gratis fino a 18 anni L’imposta si applica solo per le prime 5 notti di pernottamenti consecutivi.
Verbania .1,50 euro per notte per persona    
Peschiera del Garda (VR) 0,80 euro per notte per persona gratis fino a 14 anni applicata dal
01/05 al 31/10
Milano da 2 a 5 euro
gratis fino a 18 anni Regolamento comunale
  MARCHE  
       
  MOLISE  
       
  PIEMONTE  
Torino da 1,30 a 5 euro gratis fino a 12 anni Altre info ed esenzioni Comune di Torino
Comuni piemontesi di
Borgaro T.se,
Caselle T.se,
San Benigno,
San Mauro,
Settimo,
Volpiano
0,40 euro per stella per notte per persona
(per un massimo di 5 giorni consecutivi)
  dal 16/01 al 31/03 l’imposta è ridotta del 50%
  PUGLIA  
Otranto (LE) da 1 euro a 2 euro gratis fino a 12 anni Altre esenzioni:- Coloro che pernottano presso gli ostelli della gioventù.
– gli autisti di pullman e gli
accompagnatori turistici
– coloro che soggiornano nei periodi dell’anno compresi dal 1° gennaio al 31 marzo e dal 1° ottobre al 31 dicembre Leggi l’informativa completa
Gallipoli (LE) Dal 1° giugno al 30 settembre: 1 euro 

Dal 01 aprile al 31 maggio 2023 e dal 01 al 31 ottobre 2023: € 0,50 al giorno a persona.

gratis fino a 16 anni  Esenzioni:

– disabili
– accompagnatori degenti ricoverati presso strutture sanitarie;
– i volontari che prestano il proprio servizio in occasione di eventi e manifestazioni organizzate dall’Amministrazione comunale, ovvero in occasione di emergenze ambientali;
– gli appartenenti alle forze dell’ordine, statali e locali, per ragioni di servizio;
– gli autisti di pullman e gli accompagnatori turistici
– i soggiornanti di viaggi organizzati dagli Enti Locali; 

Alberobello (BA) da 0,50 euro a 1,00 euro  gratis fino a 13 anni  Regolamento comunale
  SARDEGNA  
 Villasimius (CA) da 0,50 euro a 2 euro gratis fino a 10 anni
S. Margherita di Pula (CA)      
  SICILIA  
Catania da 1 euro a 2,50 euro
gratis fino a 18 anni  
Terrasini (PA)      
  TOSCANA  
Firenze da 1 euro a 5,00 gratis fino a 12 anni Esenzioni (con certificazione):
– soggetti che assistono i degenti ricoverati presso strutture sanitarie
– i pazienti che effettuano cure ospedaliere in regime di day hospital;
– gli studenti iscritti all’Università degli Studi di Firenze.
Montecatini (PT) da 0,35 euro a 1,70 euro per notte per persona   Delibera Comune di Montecatini 
Calenzano (FI) da Novembre a Febbraio, Agosto:
1,50 euro per notte per persona da Marzo a Settembre: 2,00 euro per notte per persona
gratis fino a 12 anni per gruppi da 15 persone
Campi Bisenzio (FI) € 3,00 in alta stagione;
€ 2,00 in bassa stagione per persona a notte 
gratis fino a 12 anni esenzioni dalla 4° notte
Siena 01/11 – 28/02:
1-4 stelle = 1,00 euro
5 stelle = 3,00 euro 
01 /03 – 31/10:
1-4 stelle = 2,00
5 stelle = 5,00 euro 
gratis fino a 12 anni sino ad un massimo di 6 pernottamenti consecutivi
San Gimignano (SI) Da 0,75€ a 3 euro   Fonte

 

Altri comuni toscani con tassa di soggiorno: 

Asciano
Barberino del Mugello
Bagno a Ripoli
Barberino Val d’Elsa
Bibbona
Borgo San Lorenzo
Bucine
Calenzano
Campi Bisenzio
Campiglia Marittima
Capraia e Limite
Casole d’Elsa
Castagneto Carducci
Castelfiorentino
Castellina in Chianti
Castelnuovo Berardenga
Castiglione d’Orcia
Cecina
Cavriglia
Cerreto Guidi
Certaldo
Chianciano Terme
Chiusi
Colle Val d’Elsa
Cortona
Dicomano
Empoli
Fiesole
Figline Valdarno
Firenzuola
Follonica
Fucecchio
Gaiole in Chianti
Gambassi Terme / Montalone 
Gavorrano
Greve in Chianti
Impruneta
Incisa Valdarno
Lamporecchio
Lastra a Signa
Livorno
Londa
Marradi
Massa
Massa Marittima
Montecatini Terme
Montelupo Fiorentino
Montepulciano
Montescudaio
Monteriggioni
Montespertoli
Montevarchi
Palazzuolo sul Senio
Pelago
Pietrasanta
Piombino
Poggibonsi
Pontassieve
Pontedera
Portoferraio
Radda in Chianti
Rapolano Terme
Reggello
Rignano sull’Arno
Rosignano Marittimo
Rufina
San Casciano Val di Pesa
San Gimignano
San Giuliano Terme
San Godenzo
San Piero a Sieve
San Quirico d’Orcia
San Vincenzo
Sarteano
Scarlino
Scarperia
Sesto Fiorentino
Signa
Suvereto
Tavarnelle Val di Pesa
Viareggio
Vicchio
Vinci
Unione dei Comuni Empolese Valdelsa
Unione Montana dei Comuni del Mugello

 da o,50 a 5 euro    Fonte
  TRENTINO-A.ADIGE  
       
  UMBRIA  
 Terni  da 1 a 5 euro  gratis fino a 16 anni – soggetti ospiti per situazioni di emergenza
– i cittadini stranieri richiedenti protezione nazionale
– gli autisti di pullman delle agenzie di viaggi e turismo
– personale appartenente alla Polizia di Stato e alle altre Forze Armate che svolge attività di ordine e sicurezza pubblica
Fonte
 Perugia da 0,25 fino a 5,00 euro  gratis fino a 14 anni – soggetti ospiti per situazioni di emergenza
– i cittadini stranieri richiedenti protezione nazionale
– gli autisti di pullman delle agenzie di viaggi e turismo
– personale appartenente alla Polizia di Stato e alle altre Forze Armate che svolge attività di ordine e sicurezza pubblica

Regolamento comunale

  VALLE D’AOSTA  
       
  VENETO  
Venezia da 0,30 euro a 4 euro a seconda della tipologia di struttura, classificazione, ubicazione e stagionalità gratis fino a 12 anni Informativa, Tariffe ed esenzioni
Padova da 1 euro a 3 euro
gratis fino a 16 anni Infomativa ed esenzioni Comune di Pd 

 

Exit mobile version