Una giornata al Lago di Martignano

lago di martignano come arrivare

Una piccola affascinante, rassicurante pozza d’acqua azzurra.
Così si presenta ai miei occhi il lago di Martignano. Arrivarci non è semplicissimo, ma lo sforzo vale la pena. Qualche dato a premessa. Dista una ventina di Km da Roma Nord. Il lago è situato all’interno dell’area protetta del Parco naturale regionale del complesso lacuale di Bracciano – Martignano. Le sue coste sono divise fra i comuni di Roma, Anguillara Sabazia e Campagnano di Roma.
Occupa un’area di 2,440 km quadrati, si trova a 305 mt s.l.m. Ha una profondità massima di circa 60 mt.

Una giornata al Lago di Martignano

Fino a qualche anno fa era possibile arrivare con la propria macchina a una sorta di piazzale adibito a parcheggio, in cima alla collina che sovrasta il lago. Negli ultimi tempi però l’Ente Parco ha preso provvedimenti, soprattutto per l’importante presenza di macchine che soprattutto i weekend d’estate trafficano la zona naturalistica. Il lago è stato quindi inserito in una ZTL comunale, per cui per arrivarci necessario parcheggiare la macchina a livello strada in un parcheggio, e da lì servirsi del servizio navetta a pagamento. La navetta percorre per circa 1km una strada sterrata in salita (in andata) e si ferma in cima alla collina panoramica (da lì è anche possibile ammirare il lago di Bracciano). Dal punto in cui si fermerà la navetta sarà necessario proseguire a piedi (in discesa in andata) lungo un percorso brecciato panoramico sul lago di Martignano.

Il paesaggio merita: il lago di Martignano affascina con i suoi colori vividi; diverse tonalità di verde si contrappongono all’azzurro delle acque.

Come arrivare al Lago di Martignano

Coordinate: 42°06′46″N 12°18′54″E

Da Roma, prendere la Cassia SS2 (bis),  girare a sinistra a Via di Baccanello, attraversare Cesano quindi girare a destra a via della Stazione di Cesano; dopo 1,4 km  circa girare a sinistra per prendere via di Prato Corazza; continuare per via Cusumano, poi  per via Comunale di Contessa  e ancora poi, girare a destra per la via Comunale di Martignano.

L’ingresso al Lago di Martignano nel comune di Anguillara Sabazia è limitato con l’istituzione di un’area ZTL 24/7 al fine di garantire la sicurezza e maggior controllo della zona.

Costo parcheggio e navetta

Per accedere al lago si può usufruire del parcheggio sito in Via delle Pantane con uscita in Via della Mola Vecchia, il quale è servito da zona di scambio per l’utilizzo della navetta preposta al raggiungimento del Parco, fino a un massimo di 500 veicoli al giorno. 

Le Corse delle navette iniziano alle ore 08.00 e terminano con l’ultima discesa alle ore 17.00. poi il servizio navetta sarà effettuato solo in uscita dall’area protetta fino alle ore 19.00 fino al completo deflusso dell’utenza.

Costi del servizio parcheggio:

  • € 5,00 autovetture tutta la giornata per non residenti
  • € 3,00 autovetture mezza giornata per non residenti (arrivo dopo le 14)
  • € 3,00 moto e scooter intera giornata non residenti
  • € 8,00 camper
  • € 2,00 autovettura, moto e scooter per i residenti

Costo della navetta

  • € 2,00 servizio navetta a persona per andata e ritorno dal lago
  • I bambini fino a 5 anni servizio navetta gratis

I servizi presenti al Lago di Martignano

Nel giro di qualche minuto – foto più, foto meno – si arriva al lago e alla sua spiaggia: ce n’è per tutti i gusti, libera o attrezzata. Nonostante i divieti pubblici, qui molte persone amano venire accompagnati dai loro amici a 4 zampe. Mi sento di ricordare che, nel rispetto di tutti, il lago presenta strutture adeguate per amici pelosi.

I lidi affittano ombrelloni e lettini a prezzi contenuti (molto meno costoso rispetto al mare) ma anche pedalò, canoe e barche a vela; un giro in pedalò permette di rilassarsi e apprezzare appieno la tranquillità delle acque del lago, la dolcezza dei suoi colori, l’incanto della natura incontaminata a portata di mano.

spiaggia

Essendo il lago di origine vulcanica, la spiaggia si presenta di sabbia fine e scura circondata da un grande prato alberato. Dal lato apposto, si intravede l’agriturismo Il Castoro. I più curiosi, tendono ad avvinarsi con pedalò, canoe o piccole barche a vela.

L’acqua del lago è pulita, trasparente e balneabile. Lo specchio d’acqua è tutto circondato da vegetazione rigogliosa.

Mangiare al Lago di Martignano

E per la gioia del palato dei turisti, ci sono alcuni punti di ristoro, tra cui Da Enzo ai Salici, che presenta ai suoi ospiti un menù discretamente variegato, con secondi di carne di produzione propria, ma anche panini di tutti i tipi, primi e contorni a volontà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You May Also Like