Le più belle (e meno famose) isole della Grecia

grecia isole meno conosciute
Foto di Dimitris Mourousiadis by Pexels

Immagina di svegliarti con il suono delle onde che lambiscono la riva, in un villaggio pittoresco dove il tempo sembra essersi fermato. Le strade sono tranquille, la gente del posto ti saluta con un sorriso genuino e i sapori della cucina locale esplodono nel tuo palato con ogni boccone. Questo non è un sogno, ma una realtà possibile nelle isole meno conosciute della Grecia.

Mentre Santorini e Mykonos rubano spesso la scena con i loro panorami iconici e la vivace vita notturna, c’è un mondo di tesori nascosti che aspetta solo di essere scoperto. Queste isole meno frequentate offrono un’esperienza autentica e unica, lontana dalle folle di turisti, dove la bellezza naturale e le tradizioni locali creano un’atmosfera magica.

Preparati a esplorare queste perle nascoste della Grecia, dove ogni angolo racconta una storia e ogni paesaggio ti lascia senza fiato. In questo articolo, ti porteremo alla scoperta di cinque isole meno conosciute che renderanno le tue vacanze estive indimenticabili.

Le isole meno conosciute della Grecia

1. Milos (Cicladi)

Spesso trascurata a favore delle sue più famose vicine, Milos è una perla nascosta nelle Cicladi. Conosciuta per le sue formazioni rocciose uniche e le acque cristalline, Milos offre circa 70 spiagge, ciascuna con un carattere distintivo. L’isola è perfetta per chi cerca tranquillità e paesaggi incantevoli, con baie isolate e paeselli pittoreschi come Plaka e Pollonia.

Dove dormire a Milos 

Le spiagge più belle di Milos

  • Sarakiniko, con il suo paesaggio lunare scolpito dal vento e dal mare, dove l’acqua cristallina invita a tuffi rinfrescanti e snorkeling tra le grotte.
  • Kleftiko, accessibile solo via mare, con le sue imponenti formazioni rocciose e grotte marine, un ex covo di pirati che ora è un paradiso per gli esploratori subacquei.
  • Tsigrado, una spiaggia nascosta tra scogliere ripide, accessibile tramite una scala di corda; la sabbia dorata e le acque limpide ripagano ampiamente lo sforzo della discesa.
  • Firiplaka ti accoglie con la sua ampia distesa di sabbia bianca, rocce colorate e acque basse, perfette per nuotare e rilassarsi, offrendo anche comfort come lettini e ombrelloni.
  • Paleochori, invece, ti affascinerà con le sue acque termali riscaldate dall’attività vulcanica, una lunga spiaggia di sabbia mista a ciottoli colorati e ristoranti che servono deliziosi piatti di pesce fresco.
  • Papafragas, con le sue suggestive grotte marine e piscine naturali incastonate in alte scogliere, un luogo ideale per nuotare o esplorare in kayak.
  • Provatas offre un ambiente rilassante e sicuro per le famiglie, con la sua sabbia dorata e acque poco profonde, perfette per una giornata di relax con i bambini.

2. Folegandros (Cicladi)

Folegandros

, con il suo ritmo lento e l’atmosfera rilassata, è l’ideale per chi desidera fuggire dalla folla. L’isola vanta panorami mozzafiato, strade lastricate e una delle cittadine più belle della Grecia, la Chora di Folegandros. Le spiagge tranquille e i sentieri escursionistici offrono l’opportunità di esplorare la natura incontaminata.

Dove dormire a Folegandros

Le spiagge più belle di Folegandros

  • Agali si distingue per la sua sabbia dorata e le acque cristalline, accessibile tramite una breve passeggiata dal villaggio di Chora, e circondata da taverne che servono pesce fresco e specialità locali, rendendola ideale per una giornata di relax.
  • Katergo, raggiungibile solo in barca o attraverso un sentiero escursionistico, è una spiaggia selvaggia e spettacolare, con ciottoli bianchi e un’acqua turchese che invita a tuffi rinfrescanti e snorkeling tra i fondali ricchi di vita marina.
  • Livadaki è una piccola baia appartata con sabbia fine e acque tranquille, perfetta per chi cerca un rifugio lontano dalle folle; il percorso per arrivarci, un po’ impegnativo, aggiunge un tocco di avventura all’esperienza, ricompensando i visitatori con una bellezza naturale incontaminata.

3. Karpathos (Dodecaneso)

Karpathos

, situata tra Creta e Rodi nel mare Egeo, è un’isola autentica con tradizioni ben radicate. Le sue spiagge incontaminate, come Apella e Kyra Panagia, sono tra le più belle del Mediterraneo. L’isola è perfetta per chi cerca un’esperienza autentica: non mancare di vistare Olympos, un villaggio arroccato a nido d’aquila sul mare.

Dove dormire a Karpathos

Le spiagge più belle di Karpathos

  • Apella, come dicevamo, è una vera perla, per molti una delle migliori spiagge del Mediterraneo, con la sua sabbia bianca finissima, le acque cristalline e le scogliere verdeggianti che la circondano, è un ambiente di straordinaria bellezza naturale. Kyra
  • Panagia, un’altra spiaggia iconica, è caratterizzata da un mix di sabbia dorata e ciottoli bianchi, con l’acqua che assume sfumature di blu e verde incredibilmente limpide; qui, la pittoresca cappella di Kyra Panagia sulla collina offre un tocco di cultura e spiritualità al panorama mozzafiato.
  • Amoopi, composta da diverse baie e spiagge più piccole, è perfetta per le famiglie e per chi cerca tranquillità, con le sue acque calme e poco profonde ideali per nuotare e fare snorkeling, e una serie di taverne che servono deliziosi piatti locali.

4. Sifnos (Cicladi)

Sifnos è famosa in tutta la Grecia per le sue ceramiche di terracotta, un’arte che risale a secoli fa e che ancora oggi caratterizza l’isola. I laboratori artigianali di ceramica sono disseminati lungo le sue strade pittoresche, offrendo ai visitatori l’opportunità di ammirare e acquistare pezzi unici. Tra questi, i vasi traforati spiccano per la loro originalità e bellezza. A prima vista, questi vasi possono ricordare le zucche di Halloween per la loro struttura traforata e le decorazioni intricate che creano giochi di luce e ombra quando vengono illuminati dall’interno.  Sifnos è ideale per chi cerca tranquillità, buon cibo e un’atmosfera rilassata.

Dove dormire a Sifnos

Le spiagge più belle di Sifnos

  • Platis Gialos si distingue per la sua lunga distesa di sabbia dorata e le acque limpide, ideali per nuotare e prendere il sole. Questa spiaggia, una delle più frequentate dell’isola, è circondata da taverne e caffè che offrono deliziose specialità locali, rendendola perfetta per una giornata all’insegna del relax e del buon cibo.
  • Vathi è un’altra perla, una baia tranquilla con sabbia fine e acque turchesi, dove il ritmo della vita è lento e rilassato. Il pittoresco paesino di pescatori che si affaccia sulla spiaggia aggiunge un tocco autentico, con le sue case bianche e le barche colorate ormeggiate nel piccolo porto.
  • Faros, una spiaggia più intima e appartata, offre un rifugio sereno lontano dalla folla, con sabbia soffice e un’acqua cristallina che invita a lunghe nuotate. Le tre taverne sulla spiaggia servono freschissimi piatti di pesce, completando l’esperienza con i sapori autentici della cucina greca.

5. Naxos (Cicladi)

Naxos, la più grande delle isole Cicladi, è forse la più nota di questa lista. Situata di fronte a Paros, offre una combinazione perfetta di spiagge incontaminate, siti storici e paesaggi montuosi. L’isola è conosciuta per le sue lunghe spiagge sabbiose, come Agios Prokopios e Plaka, che sono perfette per il nuoto e gli sport acquatici. La città di Naxos, con il suo castello veneziano e il tempio di Apollo, offre un interessante tuffo nella storia. Naxos è ideale per le famiglie, gli amanti della natura e chiunque desideri un mix di avventura e relax.

Dove dormire a Naxos 

Le spiagge più belle di Naxos

  • Agios Prokopios è una delle spiagge più famose, con la sua lunga distesa di sabbia dorata e acque cristalline che sfumano in diverse tonalità di blu. Questa spiaggia, premiata più volte per la sua bellezza, è perfetta per nuotare e rilassarsi, e offre una varietà di servizi come lettini, ombrelloni e taverne che servono deliziosi piatti locali.
  • Plaka, altrettanto incantevole, si estende per chilometri e offre un ambiente più tranquillo e naturale, con dune di sabbia soffice e un mare limpido che invita a lunghe nuotate. Le taverne lungo la spiaggia offrono una vista mozzafiato sul mare, rendendo ogni pasto un’esperienza indimenticabile.
  • Mikri Vigla è un paradiso per gli amanti degli sport acquatici, grazie ai suoi venti costanti che la rendono ideale per il kitesurf e il windsurf. Questa spiaggia, divisa in due sezioni da un promontorio roccioso, offre un lato più protetto e tranquillo per nuotare e prendere il sole, e un lato più esposto ai venti per le attività acquatiche.

 

6. Kastelorizo (Dodecaneso)

Ultima roccaforte di lingua greca sulla via dell’Oriente, Kastelorizo è un’isola remota situata a circa 70 miglia da Rodi. Per chi decide di intraprendere il viaggio fino a questa perla lontanissima, la ricompensa è un’atmosfera incantata e senza tempo.

Il piccolo porto di Kastelorizo sembra una perfetta cartolina del Mediterraneo, con le sue case basse dai toni gialli e le accoglienti taverne dai colori rosa e verdi, che offrono deliziosi piatti a base di pescato del giorno. I rintocchi del campanile echeggiano nell’aria, ricordando che, anche se sembra che il tempo si sia fermato, la vita sull’isola continua a scorrere serena. I vicoli stretti e tortuosi invitano a perdersi nel piccolo villaggio, mentre la salita fino al vecchio forte ripaga ogni sforzo con una vista mozzafiato sull’isola e sul mare circostante.

I fondali marini di Kastelorizo sono un vero spettacolo: popolati da gigantesche cernie e stelle marine, le acque turchesi ospitano anche tartarughe che nuotano tranquillamente tra le barche del porto e nelle baie appartate. Questo angolo di paradiso offre un’esperienza autentica e indimenticabile, dove la natura e la cultura si fondono in un equilibrio perfetto.

Dove dormire a Kastelorizo

Le spiagge più belle di Kastelorizo

  • Mandraki è una delle più caratteristiche, una baia tranquilla con acque limpide e calme, ideale per nuotare e rilassarsi al sole. La spiaggia è circondata da un paesaggio di colline verdi e casette colorate che aggiungono un tocco di fascino autentico.
  • San Giorgio (Agios Georgios) è un’altra gemma nascosta, raggiungibile solo in barca, e offre un ambiente incontaminato con sabbia dorata e acque turchesi. Questa spiaggia è perfetta per lo snorkeling, grazie ai suoi fondali ricchi di vita marina e alle affascinanti formazioni rocciose sottomarine.
  • Baia di Faros, con la sua tranquillità e l’atmosfera serena, è un luogo ideale per chi cerca pace e isolamento. Le acque limpide e la bellezza naturale circostante rendono questa spiaggia un rifugio perfetto per gli amanti della natura e del mare.

Hydra (Isole Saroniche)

Hydra è un’isola che incanta ogni visitatore con il suo fascino autentico e senza tempo. Cosa amerai qui: il minuscolo porto lastricato di marmo che abbraccia il bellissimo campanile veneziano, i volti caratteristici della gente del posto, e l’andirivieni di asini, l’unico mezzo di trasporto dell’isola, che aggiunge un tocco di pittoresco al paesaggio. Gli eleganti caffè, l’atmosfera autentica e rilassata, il bellissimo museo e le mostre di arte contemporanea arricchiscono l’esperienza culturale. A Hydra si possono fare passeggiate infinite, perdendosi tra i vicoli e i sentieri che offrono viste mozzafiato. Le sue bellissime spiagge sono raggiungibili solo tramite taxi d’acqua o barca a vela, aggiungendo un tocco di avventura e esclusività al viaggio.

Dove dormire a Hydra 

Le spiagge più belle di Hydra

  • Mandraki è una delle più conosciute, con la sua sabbia dorata e le acque cristalline, perfette per nuotare e rilassarsi. Questa spiaggia offre anche vari servizi, rendendola ideale per una giornata di completo relax.
  • Vlichos, una spiaggia di ciottoli bianchi, offre un ambiente più tranquillo e autentico. Circondata da taverne tradizionali e casette bianche, Vlichos è perfetta per chi cerca una fuga serena e un tocco di autenticità greca.
  • Agios Nikolaos è una baia incantevole accessibile solo via mare, con acque turchesi e una spiaggia di ciottoli che creano un’atmosfera paradisiaca. La tranquillità e la bellezza naturale di Agios Nikolaos rendono questa spiaggia un rifugio perfetto per chi cerca pace e isolamento.
You May Also Like